Ravioli al ripieno di mare

Ingredienti per 4 persone

60 minuti di preparazione

  • 400 g pasta all’uovo
  • 2 calamari
  • 300 g code di gambero
  • 60 g formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • 60 g pane secco
  • 2 cucchiai brodo vegetale
  • 1 cucchiaio paprica pepe
  • 1 bicchiere vino bianco
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e olio

Partiamo affettando i calamari, precedentemente puliti, li versiamo in pentola con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Tagliuzziamo i gamberi sgusciati, li poniamo in pentola e lasciamo cuocere per un paio diminuti. Sfumiamo con il vino, togliamo lo spicchio d’aglio, spegnamo i fornelli, aggiungiamo in pentola il pane secco e un filo di brodo. Amalgamiamo bene e versiamo il tutto in una bacinella. Tritiamo il prezzemolo, lo poniamo nella bacinella con aggiunta del formaggio grattug iato. Arricchiamo il nostro ripieno con una spolverata di paprica e di pepe, saliamo e continuiamo a mescolare il tutto. Versiamo nel ripieno un uovo, se vedete che il ripieno è piuttosto umido, non aggiungete il secondo uovo ma dell’altro pane secco. Infariniamo il nostro piano di lavoro e cominciamo la preparazione dei ravioli : stendiamo la pasta e con l’aiuto di una formina cilindrica diamo forma a i nostri ravioli. Per ogni raviolo aggiungiamo un pochino di ripieno e lo richiudiamo. Dieci minuti di cottura e per il condimento lascio spazio alla vostra fantasia, io propongo besciamella con succo d’arancia. Prima di servire, tocco finale di paprica, pepe e a questo punto….. Cotto? Speriamo!